Tattoo Artist intervista con Ien Levin

8 gennaio 2014

Ien Levin 150x150 Tattoo Artist intervista con Ien LevinGuarda la gallery tattoo dedicata a Ien levin
Speciale tattoo artist pubblicato su Tattoo.1 Tribal 75

La tua arte a che cosa s’ispira?
Alla natura e alla scienza. Fra esse c’è qualcosa di diverso e di comune. Sono anche molto interessato alla storia e agli studi culturali, fin da quando ero bambino.

Com’è iniziata la tua passione per i tatuaggi?
Per caso. Prima non sono mai stato un amante o un detrattore del tatuaggio, ma un giorno ho voluto semplicemente il mio primo tattoo.

Ci descrivi in breve la tua tecnica?
È un mix di linea, tecniche dotwork e stippling, black’n’grey, sovrapposizioni opache e/o trasparenti. Ho generato qualcosa di nuovo dall’ordine e dal caos. E si estende oltre il nostro sistema binario di percezione.

Ci sono artisti che consideri tuoi maestri o influenze di primo piano nella tua carriera?
Sono stato influenzato da molti artisti, scrittori e saggi. Tuttavia posso citare soltanto pochi tatuatori, che sono: Thomas Hooper, Duncan X, Maxime Buchi e Guy Le Tatooer.

Da quanto tempo fai questo lavoro?
Dal 2010.

Chi ti ha insegnato?
Ruba (RubinTattoo), Dmitriy Singur e Alex Arnautov sono i gentiluomini che mi hanno insegnato come tatuare.

La persona che ti chiede un tatuaggio quanto influenza la tua creazione?
Zero influenza nella maggioranza dei casi.

Qual è il primo tatuaggio che hai creato?
Era un’ancora, che ho fatto sulla mia coscia. Ancora bella da vedere.

Il primo tattoo che ti sei fatto fare?
Il primo tatuaggio su me stesso è stato un piccolo simbolo sotto l’orecchio, disegnato da me. Il disegno sembra un nodo, un quadrifoglio, una svastica e un intreccio con quattro cuori. Al tempo stesso, però, è più semplice di come appare, l’ho fatto con una linea sola.

Adesso a che cosa stai lavorando?
Ci sono parecchi progetti in progress contemporaneamente. Il più importante è il mio nuovo studio Atelier Noir.

Qual è la tua filosofia?
Sono un monaco zen. In tutti i sensi.

Ien Levin
Kiev (Ukraine)
Instagram