Tattoo artist gallery: Pengi

20 febbraio 2015

Pengi, Speciale Tattoo Artist pubblicato su Tattoo.1 Tribal #82

«Trovare uno shop interessato a me e alla mia visione del tatuaggio non è stato facile.»
Esordisce così Michael Pengler, in arte Pengi, tatuatore in erba e già di talento che si fa largo con le sue idee fra le strade di Amburgo, dove il “must” del tatuaggio è lo stile tradizionale.
«Il tatuaggio traditional solido e tecnicamente pulito per me è davvero pazzesco e lo adoro. Ma al tempo stesso amo i tatuaggi con disegni mai visti prima.»
Fuori dall’ordinario, Pengi non rinuncia al suo punto di vista e trasmette nei suoi lavori i sogni e la voglia di realizzarli. Così ci descrive il suo stile:
«Posso descriverlo come una sorta di illustrazione per i bambini. Ma se un cliente mi pone questa domanda, di solito rispondo che il mio stile è semplicemente “Pengi”.
È proprio vero che creare il disegno sulla carta e tatuarlo sulla pelle sono due cose completamente diverse. Imparare che cos’è possibile fare sulla pelle è un lungo percorso e anzi, se un disegno sembra bello su carta, ciò non significa che funzioni come tatuaggio. Perciò, quando faccio il disegno penso sempre a come si presenterà sulla pelle e come renderlo efficace.»

Buona visione con la gallery dedicata a Pengi!

Leggi l’intervista completa del tatuatore Pengi

Pengi, Speciale Tattoo Artist pubblicato su