Disegni tattoo “150”

Idea Tattoo celebra il suo 150° numero con i disegni di 15 artisti






150 IN STILE CHICANO

Due autori con un linguaggio comune: il lettering. L’italiano Davide Zannoni e l’argentino Alvarex propongono il numero 150 in stile chicano, lo stile più amato per le scritte tattoo.
Il disegno di Zannoni è incentrato sul numero e sulla scritta celebrativa. Il lettering della scritta si arricchisce con l’applicazione del diamante, ossia la sporgenza nella parte centrale delle lettere.
Nel disegno di Alvarex il 150 è affiancato da due figure: la rondine, simbolo di buon auspicio e le stelle, simbolo di luce e speranza. Sullo sfondo compaiono delle lingue di fuoco, elemento simbolo del cambiamento e fonte di luce.

150 = GRAFICA “TATTOO”

Dal disegno alla grafica. Il titolo “150 rocks”, opera del nostro grafico Michele Vancini, apre l’articolo pubblicato su Idea Tattoo 150 e contiene un elemento tattoo: per la scritta “rocks” è stata utilizzato una font in stile old school.

150 IN STILE OLD SCHOOL

Il traditional old school (scuola americana che ha tracciato le basi del tatuaggio contemporaneo occidentale) è lo stile di riferimento per il disegno dell’artista inglese Alan Oliver, dove ogni cifra è rappresentata da una figura: il pugnale è il numero 1, il serpente è il numero 5 e il teschio rappresenta lo zero.

Oliver ha preparato tre versioni del numero 150. La versione in linework, l’outline con il solo contorno, è stata preparata in esclusiva per questa pagina web. Il disegno a colori compare solo sulla copertina dell’edizione italiana, mentre il disegno sfumato (a sinistra) è stato pubblicato su Idea Tattoo 150 in tutte le edizioni, sia in Italia che all’estero.

150 IN STILE NEW SCHOOL

Danilo Sini, artista e tatuatore (attualmente opera con la Tattoo Crew Production di Sassari) e l’illustratore Massimiliano Mariani si sono ispirati al traditional new school, uno stile che si è evoluto dall’old school e che oggi vanta numerose varianti stilistiche.
Nel disegno di Sini ecco riunite tre classiche icone tattoo: la donna, le carte da gioco, il diavolo. La donna tiene in mano quattro carte: a sinistra c’è il diavolo, che rappresenta il “jolly”; a destra il mazzo con tre carte espone tre numeri che, letti in successione, compongono il nostro 150.
Nel disegno di Mariani le sfumature creano un effetto metallico: è un 150 prezioso (ci sono dei diamanti incastonati in ogni cifra) adagiato su un letto di rose. La nuvole rappresentano la vetta, l’ascesa verso il cielo rappresentato da 3 stelle ed effetti luminosi.

150, UN OMAGGIO AI MOTORI

L’illustratore Luca Tarlazzi si è ispirato al mondo delle corse per il suo 150 in stile “racing”. Il numero in versione digitale compare su un display elettronico, con due elementi che fanno da cornice: la bandiera a scacchi bianca e nera da sempre segnala la fine di una gara di motori (moto, Formula 1, rally); le fiamme rappresentano i motori a combustione, che in genere nelle competizioni emettono fiamme dai tubi di scarico.

150 IN STILE CELTICO

L’arte dell’intreccio è una maestria che appartiene agli artisti tatuatori del nord Europa, ma Francesco Rosalbi, tatuatore italiano del Tora Tattoo Studio (Rio Saliceto, RE) e appassionato di cultura celtica, si è fatto conoscere e apprezzare in tutto il mondo proprio per la sua specialità: i disegni a intreccio che si ispirano all’arte celtica e vichinga, pubblicati da Idea Tattoo.
Per celebrare Idea Tattoo 150 Rosalbi ha disegnato questo numero “gioiello” in stile celtico, con una perla incastonata nello zero.

150 IN STILE POLINESIANO

I lettori di Idea Tattoo conoscono da tempo il nome di Renato Verzaro, disegnatore specializzato in soggetti tribali. Per l’occasione Verzaro ha elaborato un 150 in stile polinesiano, lo stile tribale oggi più richiesto negli studi tattoo.
Nel disegno alcune cifre sono rappresentate da animali tribali tipici di questo stile: il numero 1 è un cavalluccio marino, simbolo di tenacia e pazienza, mentre lo zero è una tartaruga, simbolo della famiglia e di lunga vita.

150 IN STILE VICHINGO

Red è una artista che vive in Norvegia, una delle terre in cui si è sviluppata la cultura vichinga. Nel suo disegno, un dichiarato omaggio all’intreccio in stile vichingo, tre animali fantastici dal corpo serpentino si aggrovigliano tra loro formando il numero 150.

La parola “intreccio” designa principalmente i motivi decorativi dell’arte celtica, ma ritroviamo questi elementi ornamentali anche nell’arte vichinga, che è stata influenzata dai Celti. Ai motivi tradizionali dell’intreccio celtico sono frequentemente mescolate forme antropomorfe o di animali, o che evocano il mondo vegetale. Nell’intreccio vichingo predominano nodi, intrecci e grovigli con figure di serpenti e animali fantastici.

150, UN OMAGGIO ALLE PIN-UP

La nostra celebrazione ha anche due madrine, rappresentate da due tattoo flash d’eccezione.

La pin-up tatuata, opera della disegnatrice argentina Andrea Blanco, è la figura centrale in una scena che include rose e fiamme, il numero 150 e il banner con la scritta dedicata a Idea Tattoo.
La pin-up hawaiana, opera dell’illustratore toscano Lorenzo Bagatti (che collabora con lo studio Tattoo Mic 90 di Pontedera, in provincia di Pisa) regge una bandiera su cui compare il numero 150, leggibile in verticale.

150, UN OMAGGIO AL TATUAGGIO GIAPPONESE

Un altro bravo artista argentino, Nahuel Elio Loscerbo, ha combinato insieme tre elementi classici del tatuaggio giapponese (la carpa, le onde d’acqua e la peonia) accostandoli al disegno del numero. Lo stile del 150, però, si ispira alla tradizione del tatuaggio americano ed è in old school, lo stesso stile della scritta “rocks” realizzata da Vancini (inizio pagina).

150 = ROCK, AMORE E TATTOO MACHINE

Siamo agli ultimi tre disegni della nostra gallery celebrativa.
Stex
, nome d’arte del tatuatore Stefano Gollinelli (che opera al Left Hand Studio di Roma), ha disegnato il 150 scolpito nella roccia – anzi, nel “rock”, la nostra musica preferita! – e tutelato da angelo e diavolo.
Un tributo al mondo del tatuaggio e agli operatori del settore con lo strumento che domina la scena: ecco la tattoo machine disegnata a quattro mani da Andrea Blanco & Alvarez, il 150 copre le bobine.
Dulcis in fundo
, ecco lo sketch romantico disegnato da Mary Tiussi, caporedattore di Idea Tattoo. Il cuore floreale incornicia una porzione di cielo dove si staglia il 150, il numero è fatto di stelle.

Vuoi saperne di più? Leggi le Curiosità sul numero 150

Tatuaggi scritte: trova la tua scritta Tattoo!

Scritte & Numeri

Scritte tattoo Foto

Alfabeti & Nomi

Scritte Tattoo Gallery